Home

Eccomi qui a scrivere il mio primo articolo su questo blog … emozionata.

Un blog che ha per oggetto il benessere e la salute: due temi cari da sempre al mio cuore (che quando era piccino voleva che io facessi il dottore) ma preziosi per tutti: tutti vogliamo star bene.

Nelle varie sezioni troverai informazioni utili e interessanti, cose che è meglio sapere che non sapere, consigli e articoli su pratiche e strumenti con i quali apportare maggior salute e benessere nella propria vita: perché star bene nel corpo, star bene nella mente e star bene nello spirito include qualità tra cui rilassamento e quiete ma anche vigore ed energia. Secondo il modo comune di pensare questi termini sono opposti, come possono esserci quiete e vigore contemporaneamente? Questo lo esploreremo insieme man mano.

Quindi seguimi, e… buona lettura!


PERCHE’ PRATICARE QI GONG/ZHINENG QIGONG

Dice il saggio: scava il pozzo prima di avere sete”

Ognuno di noi, secondo la Medicina Tradizionale Cinese, nasce con una certa quantità di energia che ci viene passata dai genitori. E’ il cosiddetto Qi prenatale.

Dopo la nascita attraverso l’ambiente esterno, viene assimilato e “costruito” il Qi postnatale.

L’insieme del Qi prenatale e postnatale costituisce il Qi dell’essere umano, e quando questo è abbondante ci si sente bene, in salute e potenti. Questa è in generale la situazione che caratterizza la giovane età.

Tuttavia, mentre il Qi postnatale può essere aumentato grazie a una corretta alimentazione e stile di vita, lo scorrere della vita implica che il Qi originario vada incontro a un progressivo indebolimento. Secondo la MTC è la carenza di Qi la base sulla quale si sviluppano le varie disarmonie del corpo e della mente, dai disturbi più lievi alle malattie più gravi.

Da qui l’importanza di preservare il Qi della nascita per rallentare il  suo consumo con pratiche “ad hoc”: il Qi Gong è una di queste.

Da tutto quanto precede, a seconda della situazione di partenza e quindi dell’obiettivo che ci si pone, le motivazioni per praticare Qi Gong possono essere molteplici.

  • Se le condizioni generali sono soddisfacenti si può praticare per “nutrire” un qi abbondante e quindi continuare ad avere un corpo e una mente forti
  • Se nel corpo ci sono dolori o disturbi non gravi, la pratica sarà focalizzata sul miglioramento degli stessi: attraverso gli esercizi  i blocchi e i ristagni di qi alla base di tanti mal di schiena, di spalla, di stomaco, ginocchia  ecc. vengono sciolti
  • In presenza di una malattia grave o dopo un incidente, si può praticare per recuperare la salute (grazie all’apertura dei meridiani attraverso gli esercizi si ripristina la circolazione energetica all’interno del corpo, cresce l’energia vitale e la capacità di  mobilitare più risorse interne per la guarigione)
  • Nel caso di malattia cronica, si pratica per migliorare la possibilità di gestire meglio i sintomi e accrescere l’energia vitale (interessante effetto della pratica è l’orientamento della mente e di tutta la persona verso immagini di forza e salute anzichè di malattia)

In definitiva che sia tu sia una persona impegnata nel lavoro, nella famiglia o nel sociale,  puoi trarre grandi benefici dalla pratica del Qi Gong per es. ammalarti meno, avere più energia, forza, lucidità mentale, rilassamento e centratura, per affrontare al meglio le sfide che la quotidianità della vita ti presenta perchè il QiGong:

Nutre: tendini, articolazioni, ossa, sistema nervoso

Aumenta: elasticità, equilibrio, mobilità osteo-articolare

Accresce: il rilassamento e la forza vitale

Rallenta:  l’invecchiamento fisico e mentale


E LE COSTELLAZIONI FAMILIARI SISTEMICHE? COSA HANNO A CHE FARE CON SALUTE E BENESSERE?

Le  Costellazioni familiari e Sistemiche sono un efficace, rapido e affascinante strumento energetico applicabile a ogni sistema – famiglia, azienda, organizzazione –,  che ha lo scopo sciogliere le distorsioni e i nodi che generano squilibri, sofferenze e a volte malattie, tra i membri del sistema stesso.

Le Costellazioni parlano il linguaggio nascosto dell’anima e ci aiutano a:

 migliorare la relazione col partner e i figli: naturali e adottivi

 gestire le separazioni o le nuove unioni

stabilizzare la vita affettiva

migliorare la salute

portare a compimento progetti e obiettivi

 gestire conflitti di lavoro o sociali

 con bambini difficili e bambini che non vogliono più imparare a scuola

Possiamo considerare la persona come un sistema nel quale corpo, mente, emozioni e spirito si intrecciano costantemente. Il “sistema persona” è incluso in altri sistemi, primo dei quali è la famiglia d’origine e poi la coppia – con o senza figli – o la nuova coppia con figli nati dall’unione precedente. Vi sono poi gli altri sistemi sociali, per esempio il luogo di lavoro: azienda, organizzazione, associazione. L’individuo è immerso in tutti questi sistemi coi quali scambia e interagisce continuamente tessendo relazioni.

Ogni sistema ha regole proprie e codici di comportamento che definiscono l’appartenenza al gruppo: i codici d’onore o di comportamento nelle diverse famiglie, culture e religioni, il camice che il personale medico porta negli ospedali, la divisa nelle scuole e in certi reparti aziendali o all’interno dei corpi militari sono manifestazioni delle regole e gerarchie il cui rispetto è essenziale affinché viga l’armonia e l’individuo possa sentirsi accettato nel gruppo. Salute e benessere sono il risultato di questa armonia.

Anche nella Medicina inoltre, si sta affermando sempre più  la tendenza ad avere una visione sistemica del paziente e del sintomo che può essere applicata  anche a numerosi disturbi che si presentano: come da un albero “malato” nascono frutti compromessi, le distorsioni presenti nel sistema del paziente, (conflitti, lutti o persone allontanate) possono essere all’origine dei sintomi presentati.

L’approccio sistemico- fenomenologico delle Costellazioni Familiari Sistemiche sviluppato da Bert Hellinger, riporta ordine nel Sistema e crea le basi affinchè, attraverso questo processo di riequilibrio, abbia inizio un movimento individuale verso un maggior livello di salute.

E se non volete farlo per voi, fatelo per i vostri figli!

 

Annunci